mercoledì 27 ottobre 2010

Da leggere e agitare!

Ci ha sempre stupiti con i suoi colori, con i suoi grafismi, con le sue macchie, con le sue idee. Hervé Tullet che oggi spopola in Francia (a volte anche con libri facili e per alcuni ripetitivi) iniziò la carriera d’illustratore nei primi anni ’90 e prestissimo ottenne grande fama grazie anche all’editore Jacques Binzstock e le sue prime pubblicazioni per la Seuil Jeunesse.
Da noi sono pochi i libri di questo artista. Salani gli ha fatto valicare le Alpi per prima con titoli interessanti anche se poco apprezzati. Uno per tutti Rosa limone (oggi fuori catalogo), in cui l’associazione colore e oggetti è messa in discussione, facendo creare al lettore strane combinazioni.
La Rizzoli in questi anni ha proseguito il lavoro di “importazione”: nel 2008, Pasticci e colori, è di questi giorni, invece, lo stupendo I cinque sensi.
L’ultima novità di casa Franco Cosimo Panini (in origine Bayard), è Un libro! Un illustrato geniale, da guardare ma soprattutto sfregare, agitare, colpire e rivoltare per poi ricominciare dalla fine!
Per chi volesse continuare a giocare con Hervè e con i bambini a cui far scoprire queste spassosissime pagine, ricordiamo (nella piccola bibliografia qui di seguito) altri titoli recuperabili tra Francia (quelli Panama non sono sicuro siano facilmente reperibili!) e Svizzera.
David Tolin

Atelier ciseaux, Sarbacane, 2010
L’arbre, La joie de lire, 2009
Jeu de voyages, Panama, 2008
Jeu des doigts, Panama, 2006
Jeu de lumière, Panama, 2006

1 commento:

  1. bello, devo trovarlo!
    anche io suo sito é fantastico, é folle :)

    RispondiElimina